Minecraft A Scuola: Il Canale YouTube

Vuoi utilizzare Minecraft a scuola ed utilizzarlo come strumento di supporto alla tua didattica ? Iscriviti al canale e segui i vari video che abbiamo gia’ pubblicato. Noi abbiamo gia’ utilizzato Minecraft nella scuola (http://ischool.startupitalia.eu/37672/startup/web-app/minecraftedu-guida-scuola/) con risultati che sono andati oltre ogni aspettativa: i nostri studenti approfondiscono attraverso Minecraft parte della didattica che proponiamo a scuola ed allo stesso tempo cerchiamo di accompagnarli nel loro percorso di cittadinanza digitale.

https://www.youtube.com/channel/UC21F45qbLbBVgChW_snX2Yw 

Qui un esempio di lezione in classe:

La classe fa un nuovo viaggio indietro nel tempo e giunge nell’Antico Egitto: davanti ai ragazzi si innalza subito la Grande Piramide di Cheope dove vagando alla ricerca di stanze segrete, i piccoli archeologi hanno modo di capire l’importanza che rivesti’ il fiume Nilo a partire proprio dalla civilta’ egiziana per arrivare a quella di Kush. Il Nilo fu in effetti un’importante fonte di sostentamento per le tutte le popolazioni insediate lungo le sue sponde. All’interno dell’enorme camera segreta costruita appena sotto la Sfinge ed ai cui lati sono rappresentati un’enorme Scarabeo e l’antico simbolo sacro Ankh per i giovanissimi esploratori altre informazioni si aggiungono: il Nilo veniva considerato come una via tra la vita, la morte e l’oltretomba. L’Est era visto come un luogo di nascita e crescita, l’ovest come il luogo della morte, così come il dio Ra, il dio del sole, che nasceva, moriva, e risorgeva ogni volta che attraversava il cielo. L’esplorazione porta poi a scoprire una modesta casa di artigiani egizi, costruita sulle rive del Nilo e a perdersi infine nel Palazzo Reale di Ramses II faraone che regno’ piu’ a lungo la civilta’ egiziana e promotore della realizzazione della Grande Piramide di Giza. Nel frattempo Cleopatra e’ alle prese con i romani di Marco Antonio…